Gestione dei processi di prevenzione sanitaria

prevenzione-sanitaria-aedos-roma

Gestione integrata del processo di prevenzione sanitaria (screening).

La prevenzione sanitaria è in stretta connessione con almeno altri due termini della definizione: promozione della salute ed equità sociale. Promuovere la salute significa conferire alle popolazioni i mezzi per assicurare il maggior controllo sul proprio livello di salute e di migliorarlo attraverso attività che in parte attengono al sistema sanitario e in parte ad altri settori della società; le attività di prevenzione costituiscono dunque un sottoinsieme del più ampio insieme della promozione della salute e devono allora essere il risultato del coordinamento di diversi attori, sia interni al sistema sanitario che esterni ad esso, al fine di contribuire allo sviluppo di politiche in grado di incrementare i livelli di salute della comunità.

L’equità sociale non è solo un principio che, insieme al rispetto della dignità umana, alla tutela del soggetto debole e alla solidarietà, costituisce la piattaforma etica del nostro sistema sanitario, ma anche un valido strumento di programmazione.

Aedos collabora con le strutture di prevenzione sanitaria dello screening citologico, mammografico, colon retto, fornendo sia gli strumenti informatici per realizzare e gestire i processi relativi alla prevenzione sia il personale specializzato, direttamente presso il reparto di competenza per la gestione del front office telefonico, segreteria interna etc.

Attraverso le nostre competenze e l’esperienza acquisita da anni nel settore, siamo in grado di fornire:

  • Applicativo per la gestione unificata dei protocolli di screening;
  • Simulazione degli scenari di screening e salvataggio degli stessi in apposite librerie di sistema;
  • Algoritmo ottimizzato per la pianificazione degli inviti;
  • Statistiche personalizzabili per l’analisi amministrativa ed epidemiologica dei dati;
  • Possibilità di definire in maniera dinamica la popolazione bersaglio;
  • Possibilità di gestire i parametri/criteri di esclusione, inclusione e reintegro;
  • Pianificazione degli inviti a breve e medio termine;
  • Gestione delle agende dei centri specialistici e degli ambulatori;
  • L’accettazione paziente e compilazione della scheda anamnestica;
  • Produzione referti utilizzando modelli configurabili;
  • Gestione del front-office telefonico: inviti e prenotazioni per gli esami di 2°livello;
  • Produzione di statistiche: calcolo indicatori di rendicontazione e clinici;
  • Estrazione dei dati di dettaglio secondo tracciati regionali;
  • Storia clinica ed anamnestica del paziente;
  • Eventuale recupero base dati storica;
  • Piano di formazione ed avviamento all’utilizzo dei nuovi sistemi a vs. personale;
  • Eventuali aggiornamenti evolutivi